Donato Carrisi
Donato Carrisi premiato con il David di Donatello consegnato da Steven Spielberg

Lo scrittore e regista Martinese Donato Carrisi ha conquistato il Premio David di Donatello come miglior regista esordiente 2018 che gli è stato consegnaro da Steven Spielberg“Sono incredibilmente commosso questa sera e devo dire grazie a Maurizio Toti e Alessandro Usai che per primi hanno creduto in questo film a Medusa, questo non è un film d’autore, ma un film d’autori. Tutti ci hanno creduto, la mia grande squadra e anche a quello che ha detto una volta Carrisi viene dalla Puglia, non scrive triller, scrive truller. Alla suora che una volta mi ha detto: Donato, tu sei l’angelo custode cattivo. Dico grazie alle donne della mia vita, senza le donne non ci sono le storie. Mi dispiace, io non riesco a scrivere storie senza donne. Grazie Sara. Questo premio è per mio figlio Antonio”

Donato Carrisi compirà 45 anni il 25 marzo prossimo, scrittore, sceneggiatore, drammaturgo, giornalista e regista italiano, vincitore del Premio Bancarella nel 2009 con Il suggeritore. Il suo ultimo libro è L’uomo del labirintoedito da Longanesi . A Donato, ai suoi genitori, al professor Antonio Carrisi, a Sara ed al figlioletto Antonio, a Martina tutta le congratulazioni della nostra testata.

Commenta su Facebook

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here