Il 31 gennaio 2020 si è svolto presso il Nido-Scuola dell’Infanzia Primavera, nell’ambito del progetto Bibliobimbi, biblioteca 0-6 anni, l’incontro “A spasso tra le storie. Come e cosa raccontano i libri per l’infanzia” tenuto dalla dott.ssa Antonella Colucci, insegnante e scrittrice per l’infanzia.

Ad accogliere i presenti e mediare l’incontro, la dirigente della Primavera Rosa Barratta. Sono intervenuti all’evento il Sindaco, Franco Ancona, l’Assessore alla Cultura prof. Antonio Scialpi e l’Assessora alle Politiche Sociali.  L’amministrazione comunale nell’intervento iniziale ha voluto sottolineare l’attenzione che l’amministrazione ha verso i più piccoli e la volontà di sostenere tutte le iniziative volte a incentivare la formazione di futuri lettori e cittadini. Anche il comune vedrà nei prossimi mesi la nascita di una biblioteca per l’infanzia più funzionale, “a misura di bambino” e fruibile alle famiglie. Questo progetto comunale va ad unirsi a quello che la Bibliobimbi Primavera sta già facendo da due anni: promuovere la cultura del libro e delle storie sul territorio partendo dalla periferia.

La formazione culturale intorno al libro per l’infanzia passa attraverso la consapevolezza e la presa di responsabilità degli adulti educanti nell’utilizzo dell’oggetto libro che ha in sé un mondo tutto da scoprire e conoscere.

Ed è proprio con questo spirito e con questo intendo, pedagogico e culturale, che è nato questo mini percorso di formazione/informazione intorno ai libri dell’infanzia: un incontro “ABC LIBRI. ISTRUZIONI PER L’USO. Come scegliere e cosa guardare nei libri per l’infanzia” si è tenuto a novembre dello scorso anno e questo incontro di venerdì, ambedue curati dalla dott.ssa Colucci.

L’incontro è stato un viaggio che partendo dai primi mesi di vita del bambino ha mostrato i cambiamenti del libro e delle storie, del linguaggio e dei ritmi, dell’importanza delle immagini e del loro valore. I presenti sono stati tutti interessati fino alla fine del percorso tornando a casa con un bagaglio di conoscenze e con uno sguardo più aperto ad osservare e a scorgere le possibilità e opportunità che un libro per bambini può offrire non solo ai bambini in termini di crescita, ma anche all’adulto in termini di parole e modi di affrontare la vita e alcuni passaggi cruciali della crescita del proprio figlio-figlia.

La Bibliobimbi Primavera è una risorsa sul territorio aperta a tutta la città. È visitabile per sostare o per prendere un libro e portarlo a casa per cullarlo tra le mura domestiche.

Inoltre organizza “Letture con merende” a cadenza mensile e consulenza letteraria.

Le educatrici del centro e i genitori ora sono in preparazione del “La Notte dei Racconti” evento nazionale a cui la struttura Primavera partecipa già da quattro anni e che quest’anno avrà luogo il 21 febbraio 2020. La cittadinanza è invitata a partecipare.

Commenta su Facebook

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here