Centotranta milioni di euro di disavanzo, la banca popolare di Puglia e Basilicata è un altro istituto fortemente a rischio nel nostro territorio. Non ci sono i problemi “paralleli” che riguardano il credito cooperativo di Alberobello e Sammichele di Bari, ma l’occhio vigile della banca d’Italia ha riguardato anche la banca di Puglia e Basilicata. E fra due settimane arrivano da Bankitalia, per capire come salvare l’istituto. Praticamente si terranno nuove elezioni per il consiglio di amministrazione, con divieto alla candidatura per chi ha amministrato. E il nuovo consiglio avrà una strada strettissima da percorrere: o risana o deve individuare a chi vendere.

(immagine: fonte bancheimprese.it)

Commenta su Facebook

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here