Da noi contattato, il neoparlamentare Gianfranco Chiarelli ha detto che non è a Roma per le procedure di accreditamento alla Camera dei deputati (da oggi). Né è a Martina Franca. Ci dice di essere a Milano, per partecipare assieme ad altri parlamentari all’iniziativa di solidarietà nei confronti del leader del Pdl, Silvio Berlusconi. In questo primo pomeriggio, fra l’altro, alcuni deputati Pdl sono proprio entrati nel tribunale meneghino.

Berlusconi ieri, peraltro, aveva indicato ai deputati del suo partito di non dare luogo a manifestazioni di protesta. La questione, come è noto, riguarda il ricovero di Berlusconi in ospedale per una congiuntivite (e problemi di pressione, a seguire) rispetto al quale ricovero, la magistratura ha disposto una visita fiscale affinché l’ex presidente del Consiglio vada a deporre in tribunale in un processo a suo carico.

Commenta su Facebook

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here