Procurato allarme e interruzione di pubblico servizio. Chi ha confezionato quelle sorta di grandi caramelle in carta sarà denunciato per questi due reati. Lo comunicano i carabinieri, nell’informativa seguente l’allarme bomba di stamani a palazzo ducale di Martina Franca.

Resta da capire come sarà trovato l’autore di quello che non si sa neanche come definire. Chissà se ci sia una videosorveglianza (il timore nella risposta che arriverà è alto). Comunque gli artificieri sono in possesso di quegli involucri che hanno gettato nel panico un bel po’di persone stamani, tutti quelli che sono stati allontanati dai loro posti di lavoro: Comune e sede distaccata del tribunale per esempio.

Commenta su Facebook

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here