Chiarelli:assalto all’autobus Taranto-Roma, ormai siamo al Far West!

Subito l’adeguamento degli organici delle Forze dell’Ordine e iniziative straordinarie

riceviamo e pubblichiamo:

La sicurezza dei cittadini italiani è ormai a un livello bassissimo. Non solo rapine ai danni dei commercianti, furti nelle case, anziane selvaggiamente picchiate negli ascensori, ora addirittura si è arrivati all’assalto alla diligenza! Quanto accaduto ieri ai danni di un autobus partito da Taranto e diretto a Roma ha davvero dell’incredibile! Questa è l’Italia che ci sta proponendo un governo sempre più impegnato a risolvere le beghe interne del partito di maggioranza, e sempre meno attento ai tanti problemi degli italiani. In Puglia e a Taranto, in particolare, siamo in presenza di una vera e propria escalation delle microcriminalità, cui si accompagna l’azione criminale delle organizzazioni dedite alle estorsioni e al traffico di droga. Per non parlare delle condizioni di assoluta precarietà in cui operano le guardie carcerarie, il cui organico è notoriamente ridotto. Più volte ho segnalato al governo la necessità di interventi urgenti e straordinari, senza ottenere la necessaria attenzione. La presenza di un hotspot, infine, ha complicato ogni cosa, sia per la necessità di destinare parte delle già carenti disponibilità di uomini e mezzi, sia per un aumento delle criticità (vedi blocco stradale dei giorni scorsi ad opera di un gruppo di migranti). E’ ora che il ministro Alfano si decida ad intervenire seriamente. Per questo oggi stesso depositerò l’ennesima interpellanza, auspicando che questa volta vi sia il dovuto riscontro con fatti concludenti.

On. Avv. Gianfranco Chiarelli

Commenta su Facebook

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here