Di seguito un comunicato diffuso dall’amministrazione comunale di Martina Franca:

Il Comune di Martina Franca, in qualità di soggetto capofila, ha presentato al MIUR (Ministero dell’istruzione, dell’Università e della Ricerca) la Manifestazione di Interesse “@GCloud” a valere sull’Avviso del MIUR “Public Procurement” (D.D. 437 del 13 marzo 2013).
Il progetto è finalizzato a migliorare l’efficacia e l’efficienza del sistema della Pubblica Amministrazione locale nelle Regioni Convergenza attraverso l’applicazione del Cloud Computing in un ottica di trasparenza, semplificazione e contenimento dei costi per i cittadini e per le imprese.
Il Cloud Computing (“nuvola informatica”) è sostanzialmente la fruizione di servizi ospitati su cloud, cioè la possibilità di memorizzare ed elaborare  dati grazie a risorse hardware e software localizzate su Internet.
Alla Manifestazione di interesse, promossa dal Comune di Martina Franca, hanno aderito anche il Comune di Foggia, Comune di Lecce, Comune di Manfredonia, Comune di Orta Nova, Comune di Torremaggiore e il Consorzio Sannio.it.
Ora il MIUR valuterà la proposta progettuale e, se ritenuta di interesse, procederà all’affidamento del progetto di ricerca in modalità di appalto precommerciale; a seguito dell’attività di ricerca sarà svolta presso le Amministrazioni Pubbliche coinvolte la sperimentazione dei risultati.
Il Ministero ha ricevuto centenovantanove Manifestazioni di Interesse, di cui quattordici multiregionali tra le quali la proposta del Comune di Martina Franca.

Commenta su Facebook

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here