Martina Franca: 3 arresti, 5 denunce a piede libero e 8 persone segnalate quali assuntori di sostanze stupefacenti, sono il risultato di un servizio di controllo straordinario del territorio disposto dalla Compagnia Carabinieri di Martina Franca e finalizzato alla prevenzione e repressione di reati in genere. Il NORM e la Stazione di Martina Franca, nel corso di tale attività, in esecuzione di ordini di carcerazione hanno tratto in arresto e

tradotto presso la locale Casa Circondariale:

–    un 41enne, di Martina Franca, già ristretto in detenzione domiciliare, a seguito del deferimento in stato di libertà per violazione delle prescrizioni imposte dalla misura alla quale era sottoposto, e conseguente sostituzione con quella del regime carcerario;

–    un 27enne, di nazionalità albanese, da anni residente a Martina Franca, condannato ad espiare anni 4, mesi 4 e giorni 7 di reclusione perché riconosciuto colpevole del reato di furto;

–    un 54enne, di Martina Franca, condannato ad espiare la pena di anni 4, mesi 7 di reclusione perché riconosciuto colpevole del reato di ricettazione.

Nel medesimo contesto, sono state denunciate in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria tarantina 5persone ritenute responsabili di diversi reati: 2 per violazioni delle prescrizioni derivanti dalla misura della detenzione domiciliare cui erano sottoposte; 1 per evasione, 1 per maltrattamenti in famiglia, 1 perché trovata alla guida del proprio veicolo con patente di guida revocata, e per aver fornito contestualmente false dichiarazioni sulla sua identità personale.

Inoltre, venivano segnalati alla Prefettura di Taranto 8soggetti poiché trovati in possesso complessivamente di gr.10,6 di marijuana, gr.6,5di hashish e gr.0,8 di cocaina, sottoposti a sequestro amministrativo per essere analizzati dai militari del L.A.S.S. del Reparto Operativo del Comando Provinciale Carabinieri di Taranto.

Commenta su Facebook

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here