Un’area di 18.000 mq contenente rifiuti speciali è stata scoperta dalla Guardia di Finanza. Sito sequestrato e due persone denunciate

Un’area recintata di oltre 18.000 mq adibita a discarica abusiva. E’ quello che hanno scoperto i MIlitari della Guardia di Finanza di Brindisi a Fasano, nell’ambito degli ordinari servizi di controllo economico del territorio.

All’interno del sito, sequestrato, erano stati stoccati rifiuti “speciali” costituiti da scarti di lavoro industriali ed edili, carcasse di veicoli in disuso, materiale ferroso e plastico di vario genere.

Due responsabili – di cui uno con precedenti penali specifici – sono stati denunciati all’Autorità Giudiziaria per violazione alle leggi in materia ambientale.

Commenta su Facebook

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here