Durante la celebrazione eucaristica di ieri mattina, intorno alle 11.30, il parroco della Chiesa di San Domenico, Don Franco Angelini, è stato improvvisamente colto da malore. Grazie alla presenza di un fedele che, dopo la celebrazione ha voluto trattenere il parroco (che intendeva prendere la sua auto e andarsene), chiamando il 118, Don Franco è stato trasportato al reparto di Medicina nel nosocomio martinese.

Si sospetta un lieve attacco ischemico.

Vi è stato panico tra i presenti alla celebrazione e in tutta la comunità cristiana di quella zona. Ma già ieri sera le condizioni di Don Franco erano notevolmente migliorate.

Dopo la vicenda di Don Diego, parroco della Chiesa della Santa Famiglia (fortunatamente tornato a celebrare dopo mesi di convalescenza), si somma anche questo episodio e, pur senza allarmismi – date le già migliorate condizioni di Don Franco – vi è molta inquietudine nella comunità cristiana martinese.

Commenta su Facebook

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here