I carabinieri di Monopoli hanno arrestato due diciottenni di Martina Franca, accusati di furto aggravato e porto ingiustificato di arnesi da scasso. I due sono stati sorpresi a rubare in un bar di Alberobello, in via Mazzini. Al sopraggiungere dei carabinieri, i due avevano già forzato, secondo l’accusa, il registratore di cassa e due slot machine, rubando cinquanta euro. I diciottenni, di cui non sono state rese note le identità, si trovano al momento agli arresti domiciliari, mentre un terzo individuo è fuggito a bordo di un’auto.

Commenta su Facebook

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here