Gli eventi programmati

Non si faranno gli eventi natalizi programmati dal 22 dicembre al 6 gennaio, capodanno incluso. L’associazione Bounce lo ha annunciato con un breve comunicato. Le cause sarebbero di natura tecnico organizzativa che rendono impossibile l’idonea pianificazione e programmazione.  E’ il secondo evento che salta a dimostrazione della capacità organizzativa dell’Amministrazione Comunale che, piuttosto che affidare gli eventi ad una organizzazione capace ed idonea a farli  (a Martina ce n’erano diverse), ha preferito scegliere associazioni prive di esperienza. L’evento di Capodanno non riguardava solo l’artista o gli artisti che si scelgono, ma un idoneo piano di sicurezza. C’è da dire che le prime vittime dell’incapacità amministrativa sono proprio questi ragazzi che ora potrebbero essere costretti a pagare anche le penali agli artisti contrattati. Eventi Natalizi che sono da dimenticare, quelli di quest’anno che hanno comportato un autentico flop di persone. Meno male che alcune strade si sono attrezzate per conto loro, come ad esempio Viale della Libertà e Corso Messapia. Per Capodanno non resterà che sintonizzarsi su Canale 5 o Rai uno.

Commenta su Facebook

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here