Sconfitta esterna per la squadra di coach Fantozzi, poco precisa al tiro. Altra doppia doppia stagionale per Verri

Non è stata una giornata memorabile quella di ieri per lo sport maschile delle squadre martinesi. Alle sconfitte casalinghe di misura  dell’AS Martina contro il Chieti (0-1) e della LC Solito contro l’Acqua&Sapone (4-5), si somma anche quella esterna della DueEsse, che al Palasport di Ceglie Messapica cede al Francavilla per 74-62. Si tratta del passivo peggiore per i ragazzi di coach Fantozzi, che mai avevano perso di 12 punti (finora era stato di otto punti il gap maggiore in una sconfitta, contro Bernalda e San Severo), ma di fronte a Maritano e compagni c’era una squadra in piena lotta per il podio in regular season.

Una gara che i padroni di casa hanno messo in sicurezza sin dal primo quarto, concluso 24-16. La storia non è cambiata neanche nel secondo parziale, con il Francavilla che ha chiuso il primo tempo a +11 (46-35). La timida ripresa della DueEsse nel terzo quarto ha prodotto una piccola rimonta (56-48), ma il quarto finale è stato nuovamente favorevole al Francavilla, che ha così chiuso la gara sul 74-62.

Tra i padroni di casa ottima la prova di Hidalgo (18 punti, con 8 su 11 da due) e buona quella di Dalovic (14 punti), mentre raggiungono la doppia cifra anche Dagnello e Battaglia (10 punti). In casa DueEsse, invece, Potì è il miglior realizzatore con 14 punti e Verri raggiunge un’altra doppia doppia in stagione, con 12 punti e 10 rimbalzi. Anche Danna tocca la doppia cifra, con 10 punti a referto. Dai dati emerge la poca precisione al tiro della compagine martinese, che chiude con 26 su 46 da due ed un misero 2 su 12 da tre.

Con questa vittoria il Francavilla raggiunge il terzo posto, con Bernalda e Lanciano a 12 punti, mentre la DueEsse resta a sei punti e vede assottigliarsi il proprio vantaggio sulle inseguitrici, vista la vittoria del Cus Jonico contro il Bisceglie, che regala ai tarantini i primi punti della stagione.

Commenta su Facebook

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here