In Santa Sabina, nell’Aventino a Roma, stamani i funerali di Pietro Mennea. L’italiano più veloce di sempre, morto a 61 anni, l’altro ieri per un tumore, ha commosso i tantissimi che stamani erano in chiesa, per la funzione religiosa celebrata dal sacerdote che celebrò anche il matrimonio di Mennea, 17 anni fa.

Tre orazioni funebri: quelle di Giovanni Malagò, presidente del Coni; del giornalista Gianni Minà; del magistrato Ferdinando Imposimato.

Oggi a Barletta, città natale di Mennea, è lutto cittadino.

(foto: fonte fidal.it)

Commenta su Facebook

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here