Sabato 25 Luglio, alle ore 20, presso il Chiostro del Convento delle Agostiniane- Villaggio Sant’Agostino,  Nicola Gratteri, magistrato e scrittore italiano, presenterà il suo ultimo lavoro “Oro bianco- storie di uomini, di traffici e denari della cocaina”: libro- inchiesta in cui affronta il legame tra cocaina e ‘ndrangheta nonché la sempre più crescente diffusione della “polvere bianca”. Infatti, quella che fino a dieci anni fa era considerata una droga d’elite, usata in occasioni “speciali”, oggigiorno è alla portata di tutte le tasche, diffusa quanto la marijuana e l’ hashish. Interverranno l’Assessore per le attività culturali Antonio Scialpi e Fabio Salvatore, il quale dialogherà con l’autore.

Nicola Gratteri, classe 1958 è uno dei magistrati più conosciuti della direzione distrettuale antimafia.In prima linea nella lotta contro la ‘ndrangheta  vive sotto scorta dal 1989. Nel 2009 è nominato procuratore aggiunto della Repubblica presso il Tribunale di Reggio Calabria.  Numerosi i suoi libri, scritti e pubblicati con lo scopo di denunciare il fenomeno mafioso calabrese. Da sempre particolarmente vicino al mondo dei giovani, si propone di divulgare nelle scuole e nelle università l’educazione alla legalità e la lotta alla mafia, un impegno che gli ha permesso di ottenere molteplici premi letterari e riconoscimenti civili

Commenta su Facebook

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here