Tre esplosioni in nottata: la prima (ore 22.30) a San Vito dei Normanni, la seconda nella nostra città (ore 00.12), la terza a Taranto (ore 04.00)

E’ stata una notte di esplosioni di autovetture, nel nostro territorio. Sono stati tre gli automezzi dati alle fiamme, per un motivo o per un altro.

Partiamo dall’esplosione di una bomba nell’auto dell’assessore Gianvito Ingletti, delegato all’ambiente nel comune di San Vito dei Normanni. Ieri sera, intorno alle 22.30, una bomba è scoppiata nella sua auto, poco dopo la conclusione del consiglio monotematico dedicato al tema delle discariche. Fortunatamente l’auto era vuota.

Del secondo episodio abbiamo parlato poco fa, ovvero l’incendio, poco dopo la mezzanotte, di un’auto in via della Sanità a Martina Franca, sul quale si indaga per dolo.

Il triste elenco si chiude con l’incendio di un furgone a Taranto, di cui diamo notizia attraverso la nota stampa della Questura: “La notte scorsa, intorno alle 4.00, gli Agenti della Squadra Volante sono intervenuti in via Cagliari a seguito di segnalazione giunta alla Sala Operativa 113 di un furgone in fiamme. L’intervento dei Vigili del Fuoco, giunti tempestivamente sul posto ha permesso di domare l’incendio che nel frattempo aveva danneggiato la parte anteriore del mezzo, un Fiat Ducato. Sono in corso indagini per stabilire la natura dell’ episodio”.

Commenta su Facebook

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here