Intorno alle 9.00 di questa mattina, in via Celestino Basile, è scoppiato un incendio in un appartamento al 2° piano. Subito accorsi i vigili urbani ad assistere i due mezzi dei Vigili del Fuoco, di cui uno proveniente da Taranto. Sono altresì intervenuti i carabinieri e la polizia.

A destare l’attenzione su quanto stesse accadendo all’interno dell’abitazione sono state proprio le urla di un ragazzino di 14 anni, abitante nell’appartamento, che a seguito delle fiamme divampate per via di un guasto ad un elettrodomestico, è uscito dal balcone e, in un angolo, ha cominciato ad urlare. Il ragazzino è stato fatto scendere giù grazie all’aiuto dell’autoscala dei Vigili del Fuoco. Le forze dell’Ordine lì presenti riferiscono che il fumo aveva praticamente invaso tutto il condominio, per cui i Vigili del fuoco sono dovuti entrare dal balcone.

 

(foto proprietà del Martina Sera)

 

Commenta su Facebook

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here