Renzo a Sanremo

Finalmente è festival, un sapore particolarmente dolce per Martina e i martinesi, in quanto per la terza volta c’è uno di loro nella città dei fiori, ma soprattutto sul palco dell’Ariston. Il Sindaco Franco Ancona e l’Assessore Stefano Coletta per ricambiare il contributo dato da Renzo alla loro campagna elettorale hanno su FB mandato due video per esortare tutti i martinesi a votare.  Tutte le sere, tranne domani, Renzo Rubino per cercare di far meglio delle precedenti due edizioni alle quali ha partecipato, la prima quando, pur ottenendo il massimo risultato al tele voto arrivò terzo, ma vinse il Premio Mia Martini della critica, quattro anni fa la seconda volta arrivando terzo nei big, dietro ad Arisia e Gualazzi, ma vincendo il premio come miglior arrangiamento della canzone ‘Per sempre e poi basta’ attribuito dall’orchestra. Questa volta cerca di salire un gradino più alto con Custodire, una canzone che a quanto pare ha suscitato interesse dei media (probabilmente ottenendo quello che voleva) con una storia dichiarata ‘autobiografica’.  Claudio Baglioni al fianco di Pierfrancesco Favino e Michelle Hunziker saranno i presentatori.  Ci sarà Fiorello, estimatore di Renzo che lo ha avuto più volte in Edicola Fiorello come questa mattina. Altri ospiti saranno Gianni Morandi, che canterà in duetto con Claudio Baglioni un tributo a Luis Bacalov, il cast di A Casa Tutti Bene, il nuovo film di Gabriele Muccino e Laura Pausini che sta combattendo contro una Laringite.

Nelle prossime serate vedremo invece Pippo Baudo, Sting con Shaggy e James Taylor con Giorgia, che renderanno omaggio alla canzone italiana, Il Volo, Gino Paoli, Danilo Rea e Piero Pelù. 

Gli artisti che copetiranno con Renzo per aggiudicarsi il titolo saranno: Roby Facchinetti e Riccardo Fogli, Nina Zilli, Diodato con Roy Paci, The Kolors, Luca Barbarossa, Lo Stato Sociale, Annalisa, Giovanni Caccamo, Mario Biondi, Enzo Avitabile con Peppe Servillo, Ornella Vanoni con Bungaro e Pacifico, Ermal Meta e Fabrizio Moro, Noemi, Le Vibrazioni, Ron, Max Gazzè, i Decibel, Red Canzian ed Elio e le Storie Tese. 

Commenta su Facebook

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here