Questo il responso emerso dall’analisi delle prime due giornate effettuato dalla società martinese

Riceviamo e pubblichiamo l’analisi delle prime due giornate del campionato di serie A1 di calcio a 5 maschile redatta e diffusa dall’ufficio stampa della Lc Solito. Un’analisi che evidenzia come la squadra di coach Basile sia in grado di potersela giocare alla pari con tutti gli avversari:

“Anche i risultati delle altre sfide di serie A rafforzano la qualità e le ambizioni della LC Solito Martina. Infatti, basta analizzare i responsi del campo. All’esordio assoluto nella massima serie il roster di coach Basile ha perso 4 a 1 a testa alta contro la Luparense di Colini, unica squadra a punteggio pieno dopo due giornate di campionato di serie A in considerazione del successo maturato anche in trasferta per 4 a 2 contro gli emiliani del Kaos Bologna. Nella seconda giornata poi la squadra di patron Cosimo Scatigna ha vinto con grande merito in casa per 6 a 3 contro il Napoli che proprio ieri nel recupero della prima giornata contro i campioni in carica della Marca ha vinto tra le mura amiche per 5 a 3 riscattando la sconfitta del PalaWojtyla. Quindi, alla luce di questi risultati, sia la sconfitta contro la Luparense che la vittoria contro il Napoli rappresentano un punto di forza per la LC Solito che dimostra di potersela giocare, proprio come evidenziato nella preparazione estiva, con le sue avversarie. Ecco perché, c’è grande fiducia anche in vista del prossimo importante appuntamento esterno di campionato (domenica 20 ottobre) in casa della corazzata Pescara reduce da due pareggi consecutivi e, quindi, alla ricerca del suo primo successo stagionale. Nell’entourage biancazzurro, c’è grande voglia di continuare a stupire. Un gruppo importante, inoltre, di sostenitori martinesi si sta adoperando per incitare i propri beniamini pure in Abruzzo. L’entusiasmo è davvero contagioso”.

Commenta su Facebook

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here