Si è aperta questa mattina tra il verde di Villa Garibaldi il secondo concorso di pittura L’arte in villa realizzato dalla scuola d’arte “Blue Gray”.

La manifestazione realizzata grazie all’appoggio della UDEL (Università dell’età libera) è curata dall’insegnante Angela Barratta che propone i lavori bi ben 31 artisti di origine martinese ma amche di Taranto, Francavilla, Locorotondo, Ceglie Messapica, Ostoni, Carovigno e persino un concorrente originario del Guadalupe.

Le opere che hanno creato variopinti corridoi nella villa comunale resteranno a disposizione dei visitatori per ben due giorni, nella serata di domani verrà poi svolta la premiazione alla tela più meritevole. Critici d’arte per l’occasione saranno Antonella Messinese, presidente di giuria, accompagnata da A. Masella, N. Blasi, D. Infante e A. Chiarelli. A quest’ultima personalità l’associazione è molto grata poiché ha donato generosamente i locali in cui attualmente è istituita l’UDEL.

A tutti i partecipanti i complimenti per il loro lavoro e un invito alla cittadinanza ad accostarsi a questa mostra immersa nella natura.

Commenta su Facebook
Articolo precedenteTraffico bloccato
Articolo successivoMagda Balsamo siede in consiglio
Evelina Romanelli
Evelina Romanelli è nata a Martina Franca, laureata in Lettere presso l'Università di Bari con una tesi sul comparto manifatturiero della cittadina della Valle d'Itria. Il lavoro diventa libro "Il Made in Italy in Valle d'Itria", presentato a Milano, capitale della moda. La passione per la scrittura l'avvicina nel 2013 all'editoria, anno in cui comincia la sua collaborazione con il gruppo PugliaPress, dai siti online (Martinasera, PugliaPress, Invalleditria) ai cartacei (Pugliapress e Voce del Popolo) e non ultima la trasmissione televisiva Piazza Pulita. Sua la cura dei libretti da sala per il Festival della Valle d'Itria e la redazione di una recente storia sul dancing La Rotonda. Concretizza il suo lavoro con il conseguimento del tesserino da giornalista pubblicista nel 2015. Attiva collaboratrice della Fondazione Nuove Proposte Culturali, per cui segue i comunicati stampa per le manifestazioni organizzate, è addetta stampa del Comitato Centro Storico di Martina Franca. Definisce il suo rapporto con la scrittura "Un'intima relazione d'amore in cui le mani hanno il potere di leggere il cuore" .

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here