foto dal sito http://www.lucaturi.it/

I Carabinieri della Compagnia di Monopoli, cooperanti con i militari della  stazione dei Carabinieri e da un’unità del Nucleo Carabinieri Cinofili di Modugno, hanno arrestato uno studente incensurato 18enne di Brindisi, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I militari, durante uno specifico servizio, hanno eseguito perquisizioni all’interno delle stanze occupate dagli studenti presso un locale convitto, rinvenendo nella stanza occupata dal giovane, 6 dosi di marijuana, pari a 6 grammi, un bilancino elettronico di precisione, del materiale utile al confezionamento delle dosi e una “lista dello spaccio”, ovvero un elenco scritto a mano contenente nominativi e somme espresse in euro. Nello stesso contesto, nelle tasche di un altro studente,  sono state rinvenute due dosi della stessa sostanza e confezionate in maniera identica a quelle rinvenute in precedenza. Quest’ultimo è stato poi segnalato alla Prefettura di Bari, quale consumatore di stupefacenti.

Tratto in arresto, il 18enne, su disposizione della Procura della Repubblica di Bari, è stato associato presso la locale casa circondariale.

Lo stupefacente e quant’altro rinvenuto, invece, è stato posto sotto sequestro.

( foto da http://www.lucaturi.it/)

Commenta su Facebook

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here