Il basket martinese sarà ancora presente in divisione nazionale B di pallacanestro. I dirigenti dimissionari iscrivono la squadra in tempo e sperano che qualcuno si faccia carico, nel più breve tempo possibile, di mettere su un organico.

Una fiammella che rimane accesa a Martina Franca, sia pure fra tanti problemi (basterebbe ricordare la lettera aperta dei giocatori che lamentano il mancato pagamento di varie mensilità).

A Taranto, invece, è finita. A Taranto, dove il Cras, pluricampione d’Italia nella pallacanestro femminile, oggi ha ufficialmente rinunciato alla serie A1. Mantiene in piedi l’attività giovanile. Questa non ci voleva proprio.

Commenta su Facebook

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here