Un anno fa l’amputazione dopo un agguato

La storia di Antonio Fernando Greco, 58 anni, imprenditore edile di Crispiano, merita di essere raccontata, se non altro per far chiarezza. La commissione invalidi della Asl di Martina (quella che rilascia il pass per le automobili, in particolare)  gli ha negato il pass perchè non ne ha ravvisato gli estremi per la concessione. La cosa singolare è che il cittadino crispianese ha subito la totale amputazione di una gamba, in seguito a un’aggressione a colpi di fucile subita nel 2013 ad opera di un suo ex-dipendente, che per quel fatto fu anche arrestato. Adesso Greco ha un arto artificiale, neanche definitivo, in quanto deve attendere la completa guarigione della parte. Nel frattempo, ha fatto richiesta per un pass invalidi per la sua autovettura. Che appunto, gli è stato negato. Quali siano le ragioni addotte dalla Asl, non ci è dato di saperlo. Sarebbe interessante conoscerle.

Commenta su Facebook

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here