Soddisfazione da parte degli organizzatori del Villaggio di Babbo Natale, che parlano di “numeri da record” in termini di visitatori e di gradimento. Insomma, alta presenza e alto apprezzamento per un’iniziativa che ha coinvolto numerosi espositori, ma il cui apporto si estende anche alle altre componenti commerciali della città. In un comunicato stampa diffuso dagli organizzatori, si parla di visitatori provenienti da ogni parte della Puglia, che hanno “preso d’assalto le attrazioni e gli stand incrementando considerevolmente le presenze anche all’interno delle normali attività commerciali del centro”.

“Anche questa scommessa si sta rivelando vincente – ha commentato l’assessore al turismo Pasquale Lasorsa – La rinascita di questa città passa attraverso eventi come questo, eventi in grado di riportare Martina al centro dell’attenzione di un vastissimo territorio. La città ha ormai ritrovato la strada di uno sviluppo turistico e commerciale che si fonda sulla cultura, sulla architettura, sui sapori e sulla nostra capacità di accoglienza. Uno sviluppo che non guarda solo al periodo estivo ma che è in grado di animare le nostre strade in ogni momento dell’anno. I numeri ed il gradimento da parte dei moltissimi visitatori ci vengono riportati dall’ufficio IAT che in questo periodo teniamo aperto con un orario prolungato. L’arrivo di molti bus organizzati apposta per questa iniziativa è un’ulteriore conferma della bontà dell’iniziativa e delle sue effettive ricadute economiche sul territorio”.

“I turisti arrivano e abbiamo riempito ben 5 ristoranti del centro storico – ha aggiunto Marcello Leva, presidente di E20idea – ma stiamo riuscendo anche a portare i martinesi e le famiglie per le strade. Non era un dato così scontato. Nella giornata di domenica si è consumata una grande festa collettiva grazie alla presenza dei bambini e dei ragazzi delle scuole dell’intera valle d’Itria, che ringrazio. Il nostro Babbo Natale ha la cassetta della posta già pienissima di letterine, le mascotte strappano sorrisi a tutti, il villaggio si anima con i laboratori dell’istituto ‘Motolese’, musica dal vivo, pettolate e con le tante attrazioni che ci permettono anche di spostare la gente oltre il centro storico”.

Tra le attrazioni più gradite ci sono proprio la pista di pattinaggio su ghiaccio ed il trenino che portano i turisti fuori dalle mura, interessando tutte le vie principali dello shopping. Insomma, nulla è lasciato al caso e siamo solo all’inizio. Domani 17 dicembre, intanto, in calendario c’è un altro bellissimo spettacolo: la band dei “Tribemolle”, a partire dalle ore 19, terrà un concerto itinerante per tutto il percorso del villaggio. Si tratta di un’esperienza inedita da non perdere. Sul sito www.ilvillaggiodibabbonatale.com è possibile leggere quotidianamente tutte le news.

Commenta su Facebook

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here