Dopo Vittorio Donnici, consigliere comunale in carica, nessun altro amministratore pubblico di Martina Franca ha pubblicato online, come prevede la legge, la situazione patrimoniale che lo riguarda. Queste persone, assessori e consiglieri, si tratta dei due terzi di coloro che devono effettuare la pubblicazione, sono passibili di sanzioni essendo ormai passato un mese e mezzo abbondante dal termine che il segretario generale del Comune, Pierdomenico Gallo, aveva fissato perché ci si mettesse in regola.

A parte i vari Franco Convertini, Lafornara, Marseglia, Carrieri, Caroli, che si erano messi in regola nei tempi stabiliti, e a parte Magda Balsamo che, consigliere comunale subentrata, ha tempo fino a metà settembre, e a parte ancora quelli che si sono messi a posto in ritardo, la grande maggioranza non ha fatto proprio nulla. E quella delle ferie non può considerarsi una scusa valida.

Di seguito l’elenco (fonte: sito internet istituzionale del Comune di Martina Franca) degli amministratori che hanno presentato, ai sensi legge, le rispettive situazioni patrimoniali con pubblicazione nel sito internet istituzionale del Comune di Martina Franca: quelli che sono in fondo alla lista sono quelli che hanno adempiuto prima all’obbligo. Sono i più bravi insomma.

 

DONNICI Vittorio – Consigliere comunale in carica
CONVERTINI Annunziata – Assessore comunale in cariica
DEMITA Franco – Consigliere comunale in carica
LEGGIERI Cataldo – Consigliere comunale in carica
SCIALPI Antonio – Assessore comunale in carica
ANCONA Francesco – Sindaco in carica
FUMAROLA Antonio – Consigliere comunale in carica
CRAMAROSSA Vito – Consigliere comunale in carica
CAROLI Tommaso – Consigliere comunale in carica
CARRIERI Martino – Consigliere comunale in carica
BASILE Francesco – Consigliere comunale in carica
MARSEGLIA Arianna – Consigliere comunale in carica
LAFORNARA Filomeno Antonio – Consigliere comunale in carica
CONVERTINI Francesco – Assessore comunale – Carica cessata l’8.5.2013
Commenta su Facebook

13 Commenti

  1. Quero,il suo amico Martucci quando ci farà conoscere il suo patrimonio? Dobbiamo aspettare la richiesta della regione? Si ricorda cosa pensava quando Nessa conservò il doppio incarico?

    • Grazie per il suo intervento. Mi onoro dell’amicizia con Antonio Martucci, se lui mi considera un amico, e di quela di tutti gli altri che mi considerano loro amico. Se Antonio Martucci non figura nell’elenco riguardante i patrimoni online dei consiglieri comunali di Martina Franca, è passibile di sanzione come tutti gli altri. La cosa è semplice. (agostino quero)

  2. I ruoli dei politici cambiano in base al ruolo ricoperto: i comportamenti assunti come minoranza non valgono quando si è’ in maggioranza.

    • Grazie per il suo intervento. Il doppio incarico del senatore Nessa? Non andava bene. Quello di Martucci, se proprio vogliamo arrivare là? Lui stesso disse che avrebbe lasciato il ruolo di consigliere comunale in caso di approdo in consiglio regionale. (agostino quero)

    • Grazie per il suo intervento. Si tratta di una ventina di persone, alle quali rivolgere la medesima domanda. (agostino quero)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here