Vittima un negozio di elettrodomestici

Ieri sera, intorno alle ore 20.00, due individui travisati da passamontagna ed armati di pistola hanno fatto irruzione in un esercizio commerciale di rivendita elettrodomestici e, sotto la minaccia delle armi, si sono fatti consegnare dal titolare l’incasso di giornata e subito dopo sono fuggiti a bordo di un’autovettura. L’ammontare della rapina è in corso di quantificazione. Procedono, in merito, le indagini della Stazione dei Carabinieri e quelle del N.O.R.

Commenta su Facebook

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here