Qualche minuto fa gli Agenti di Polizia hanno portato in Commissariato un ragazzo, prelevato all’interno dello stesso esercizio commerciale che ha subito il tentativo di furto

La rapina di ieri sera al Supermercato in zona della Sanità ha già un sospettato. Si tratta di un ragazzo che, qualche minuto fa, è stato portato via dagli Agenti del Commissariato di Polizia di Martina Franca. Il proprietario dell’esercizio commerciale ha chiamato le Forze dell’Ordine perché ha riconosciuto addosso ad un cliente del supermercato gli stessi abiti indossati ieri sera dal ladro e, insospettito, ha messo in allarme gli Agenti, che sono intervenuti immediatamente sul posto ed hanno portato via il ragazzo, che al momento è in Commissariato per rispondere ad alcune domande.

La tentata rapina di ieri sera ha provocato soltanto tanta paura nei dipendenti e nei clienti del supermercato, ma non ha, fortunatamente, avuto altri effetti negativi. “Nella cassa c’era una cifra compresa tra 400 e 500 euro – ha dichiarato il gestore – ma il ladro non è riuscito ad aprire la cassa ed è scappato via”. Alle prime domande degli Agenti all’interno del supermercato il ragazzo avrebbe detto che ieri sera era in compagnia della nonna, senza evidentemente convincere gli inquirenti.

Commenta su Facebook

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here