(ANSA)   – Una operazione antimafia con 14 arresti per traffico illecito di rifiuti, denominata “black land”, è in corso di esecuzione nelle province di Foggia, Caserta, Avellino e Benevento. Ad eseguire gli arresti, accompagnati da sequestri, uomini del Nucleo Operativo Ecologico dei Carabinieri di Bari, del Comando Provinciale Carabinieri di Foggia e della Direzione Investigativa Antimafia di Bari, coordinati dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Bari

Commenta su Facebook

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here