Stavolta è fino al 31 gennaio 2014. E così si completa quasi l’undicesimo anno di proroga del servizio dei rifiuti, dopo la scadenza dell’appalto decennale a fine marzo 2003. Del resto il sindaco Franco Ancona non aveva scelta, nella sua ordinanza urgente, mentre tutt’altro che con urgenza si sono mossi quelli che hanno amministrato, per decenni, senza dare luogo ad un nuovo appalto. E la città è alle prese con un servizio vecchio e costosissimo.

Quello dei rifiuti è un servizio pubblico fondamentale e in attesa di completare la programmazione del servizio nuovo, bisogna andare avanti in qualche modo. Altri quattro mesi di proroga alla Tradeco, dunque. Sono ventuno anni di Tradeco, ormai, a Martina Franca.

Commenta su Facebook

2 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here