Terminate le operazioni di voto, ecco lo spoglio delle schede per l’elezione del presidente della Repubblica. Spoglio curato direttamente dalla presidente dell’assemblea, Laura Boldrini. Per l’elezione, al primo scrutinio, sono necessari 672 voti su 1007 elettori.

Curiosità: l’ultimo in ordine alfabetico a votare è il fratello di Montalbano. Si tratta di Nicola Zingaretti, presidente della Regione Lazio, delegato appunto da quel consiglio regionale fra i grandi elettori.

Commenta su Facebook

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here