I nostri concittadini, ad Ordona (Fg), hanno sollevato 115 kg e 104 kg su tre alzate

Sono sempre di più le competizioni sportive in cui gareggiano i nostri concittadini, riuscendo a portare a casa risultati prestigiosi. Uno degli ultimi, in ordine di tempo, riguarda il campo della pesistica, con la partecipazione di un team martinese alla qualificazione per la Coppa Italia alla gara di distensione su panca con bilanciere. La squadra della città della Valle d’Itria ha gareggiato per la prima volta in questa disciplina. Il resoconto della manifestazione è affidato alla nota stampa diffusa dagli atleti:

FOTO GARA ORDONA 1Si è svolta nei giorni scorsi ad Ordona (FG) la fase regionale per la qualificazione per la Coppa Italia di gara di distensione su panca con bilanciere, organizzata dalla FIPE (Federazione Italiana Pesistica e cultura Fisica) a cui ha partecipato un team di atleti martinesi: Domenico D’amico, Caputo Domenico e il coach organizzatore e motivatore Alessandro Fasano. Gli atleti hanno portato a casa un ottimo risultato, esito di tre mesi di dura preparazione, con il 7° posto per D’Amico e il 12° per Caputo, riuscendo a sollevare rispettivamente 115 kg e 104 kg su tre alzate. In cosa consiste questa disciplina? Prevalentemente è dedicata agli amanti della pesistica che, nello sfidare agonisticamente gli altri competitori, cercano di gareggiare nella valutazione della massima forza di abduzione della catena estensoria degli arti superiori eseguita con contro movimento (stacco dai supporti, portando il bilanciere giù al petto e sollevandolo distendendo completamente le braccia).

Questa gara ha visto la costituzione del primo team martinese che si è cimentato per la prima volta in tale competizione. E, sotto la supervisione, organizzazione e spinta motivazionale di Alessandro Fasano e Domenico D’Amico, Personal trainers della FIPE (Federazione Italiana Pesistica) del Coni, si è cominciato a diffondere la conoscenza di questa disciplina nel nostro paese creando un apposito team di atleti che, comunque, è in espansione.

La preparazione atletica degli atleti del Moving Club di Martina Franca, nonostante sia stata effettuata in tempi molto ristretti (solo 3 mesi) ha comunque condotto questi atleti a migliorare le loro prestazioni di forza. La voglia di mettersi in gioco, di sperimentarsi con questa disciplina inusuale e poco conosciuta nasce dalla volontà di questi tre atleti martinesi di allargare il team alle prossime competizioni che si svolgeranno nell’aprile del 2015, creando un team più ampio.

Commenta su Facebook

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here