La montenegrina tornerà in campo domenica sera nel derby contro la Virtus Five

Una vittoria che serva ad archiviare l’opaco pareggio in Coppa Puglia contro la Virtus Five e continuare ad inseguire le posizioni che contano in classifica. Ecco l’obiettivo dichiarato delle ragazze allenate da mister Abbracciavento nel derby martinese tra Stone Five e Virtus. Le martinesi dello Stone Five avranno anche un’arma in più all’interno di un organico già competitivo: è tornata arruolabile anche la montenegrina Velasevic, che tanto bene ha fatto nelle scorse apparizioni con le martinesi. Di seguito il comunicato di presentazione della gara, comprensivo di classifica e turno di giornata, diffuso dallo Stone Five:

Vincere per proseguire la striscia vincente e dare la caccia al primato. A pensarci, in effetti, l’obbiettivo della Stone Five Martina in vista della prossima partita di campionato,  è semplice. Per la quarta giornata di campionato c’è il derby con la Virtus Five Martina. La formazione allenata da Giuseppe Schiavone, ancora ferma a zero punti in classifica, è stata già affrontata dalla Stone dell’altro Giuseppe, Abbracciavento. Era la seconda giornata del triangolare di Coppa Puglia, l’incontro terminò 4-4, risultato che fu utile alla Stone Five per passare al turno successivo. Ma quel pareggio, che lasciò parecchio amaro in bocca per le modalità in cui maturò (Stone Five ripresa dal 4-1), è abbondantemente agli archivi. Alla gara di domenica, fischio d’inizio alle 20.30 al PalaWoytjla, ci arriva una Stone Five più matura, ben consapevole di non potersi permettere altri passi falsi, che ben ha assimilato gli errori commessi nel recente passato. E per domenica sera c’è una notizia che per certo fa comodo e piacere al tecnico Giuseppe Abbracciavento: sarà disponibile anche Miroslava “Miky” Velasevic, la montenegrina che ha disbrigato tutte le scartoffie burocratiche e quindi arruolabile. Innesto che va ad implementare ulteriormente un organico già altamente competitivo. Decisivo dovrà essere l’approccio alla partita. La Stone è chiamata a ignorare totalmente il divario tecnico-tattico con l’avversario, dando il massimo. Da ignorare anche e soprattutto la sopracitata classifica. Insomma, scendere in campo con umiltà, concentrazione e voglia di vincere per evitare un mortifero déjà vu dopo la Coppa Puglia.

«SERVE UMILTA’ E VOGLIA DI VINCERE» Eccole le parole di Giuseppe Abbracciavento in vista del derby martinese. «Nelle ultime partite ho visto tanti miglioramenti e mi auspico di vedere ancora tanta crescita da parte nostra. Non dobbiamo pensare al gap in classifica, ma solo a dare il massimo. Proprio con la Virtus abbiamo ben sperimentato che significa calare il ritmo e abbassare la concentrazione. Ragion per cui voglio una squadra concentrata, umile e affamata di vittoria. Scendere in campo con il giusto atteggiamento è già un ottimo passo di partenza. Come sempre alle mie ragazze chiedo il 100%»

PROGRAMMA QUARTA GIORNATA

Citta’ Di Taranto – Real Grottaglie; Real Five Fasano – New Team Noci; Sirio Taviano – Conversano; Stone Five Martina – Virtus Five Martina ; United Noci – Martina Calcio Femminile

CLASSIFICA

Fasano 7; Stone Five, Royal Martina, United Noci e Taviano 6, New Team Noci 4, Grottaglie 3, Conversano e Città di Taranto 2, Virtus Five Martina 0

Commenta su Facebook

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here