Un incontro con i gestori telefonici per effettuare l’esame contestuale di interessi pubblici e privati relativa alla predisposizione di un piano per l’installazione degli impianti per la telefonia mobile cellulare.
Questa mattina a Palazzo Ducale l’Amministrazione comunale e i tecnici hanno incontrato i rappresentanti delle Compagnie telefoniche H3G Ericsson, Linkem, Wind, Vodafone.
Presenti il sindaco Franco Ancona, l’assessore ai Lavori Pubblici, Franco Convertini, il presidente della commissione Lavori Pubblici, Romano Del Gaudio, il Dirigente dell’Ufficio Tecnico, Giuseppe Mandina, i geometri Raffaele Strina e Nicola D’Amico, per H3G Ericsson Antonio Fontanelli, per Linkem Nicola Conte, per Wind Sebastiano Gesuita, per Vodafone Luca Scanni e Fabio Dentico.
Assenti, benché convocati, i rappresentanti di Telecom S.p.A. ed Aria S.p.A.
“L’incontro è stato finalizzato – dichiara il sindaco Franco Ancona – a fare una disamina e una valutazione dei procedimenti in corso e ad iniziare una concertazione con gli operatori in modo da garantire da un lato la copertura delle rete in tutto il territorio di Martina Franca, dall’altro la tutela delle nostre aree in termini di impatto ambientale”.
Tutti gli intervenuti hanno manifestato la volontà di iniziare un iter di concertazione e hanno riconosciuto la disponibilità dell’Amministrazione di voler intraprendere un percorso comune dopo 10 anni di silenzio in merito a tale questione.
I gestori hanno acconsentito all’impegno di anticipare la presentazione dei piani stralcio delle rispettive società affinché, in fase concertativa, si possano valutare possibili siti di proprietà comunale finalizzati sia ad una più attenta pianificazione degli impianti che alla eventuale delocalizzazione di impianti esistenti.

Commenta su Facebook

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here