DIsastro mai visto, secondo una testimonianza, di un membro del Corpo italiano di soccorsodell’Ordine di Malta. Al largo dell’isola dei Conigli, zona Lampedusa, stanotte è andato a fuoco un barcone carico di immigrati, cinquecento persone circa. Al momento si contano 93 morti e 250 dispersi. Molti i bambini e molte le donne.

Il papa: “è una vergogna”.

(fonte: ansa.it)

Commenta su Facebook

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here