Arriva dalla Regione Puglia un bando finalizzato a facilitare la vita domestica degli anziani, oltre i sessantacinque anni, non più indipendenti. I “Progetti di Ambient Assisted Living” infatti, consistono nel fornire le case degli anziani non autosufficient,i di particolari tecnologie e di sistemi su misura per la gestione e il controllo di luci, porte, fughe d’acqua e apparecchiature di monitoraggio delle attività giornaliere. Per poter beneficiare dell’iniziativa, che prevede lo stanziamento di circa 6.000 euro per ciascun beneficiario, occorre presentare una istanza online tramite il sito di “Sistema Puglia” (http://www.sistema.puglia.it), cliccando in alto sulla dicitura “PR.A.A.L.”, e poi, al margine sinistro della schermata (nella sezione “Procedure Telematiche”) nuovamente su “PR.A.A.L.”. La domanda può essere inviata fino al 31 marzo alle 13.

Commenta su Facebook

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here