Manca una decina di giorni ormai all’uscita dell’atteso film ‘SARA’ UN MONDO MIGLIORE’, la cui prima proiezione ufficiale è prevista per il 25 gennaio al Teatro Monticello di Grottaglie. Quinta pellicola, questa, per la coppia di registi jonici formata da Tony Zecca e Mino Chetta che ha scelto di girare un lungometraggio dai toni spensierati e dal ritmo allegro: 84 min di risate grazie alla storia dei fratellastri interpretati dall’attore martinese Martino Meuli e dal grottagliese Spiro Cometa. Le riprese sono continuate senza sosta per cinque mesi, durante i quali la troupe si è spostata fra set della Puglia (Alberobello, Grottaglie, Ostuni, Lecce, Taranto e Martina Franca) e della Basilicata (Matera), scegliendo la bellezza dei paesaggi del Sud Italia, gli ulivi e i trulli, come sfondo per le rocambolesche avventure dei due atipici fratelli. ‘SARA’ UN MONDO MIGLIORE’ arriverà il 29 gennaio al Teatro Orfeo di Taranto e l’8 febbraio alla Fiera del Levante per la presentazione di Apulia cinema che sostiene il cinema indipendente. “Questo film è una parentesi di gioia e calore in un periodo storico difficile come quello che stiamo vivendo”, ha dichiarato Martino Meuli, l’attore e cabarettista martinese che, reduce dal ruolo di capostazione nel film campione d’incassi ‘Quo Vado?’ di Checco Zalone, reciterà anche nel nuovo videoclip del cantautore spagnolo Tonino Carotone. Sono passati 34 anni di attività artistica dalla partecipazione al film ‘L’infermiera di notte’ con Gloria Guida. “Ci tengo al sostegno dei miei concittadini e spero che il film venga accolto con entusiasmo, soprattutto quando arriverà nella mia città, Martina Franca”, conclude il protagonista. Andate al cinema, dunque, e… sarà un mondo migliore.

Commenta su Facebook

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here