Eugenio Pizzigallo

L'immagine può contenere: 2 persone

Il martinese Eugenio Pizzigallo, carabiniere  in pensione dal luglio del 2015 dopo 36 anni di servizio, potrebbe essere candidato sindaco di una formazione di centrodestra alle prossime amministrative a Nova Milanese, un comune di circa 24.000 abitanti, in provincia di Monza e della Brianza. Comandante per quasi vent’anni alla stazione dei Carabinieri, dopo aver svolto la sua professione in diverse parti d’Italia, dopo aver lasciato la sua Martina Franca dopo il servizio di eva proprio nell’arma. Impegnato da anni nell’associazionismo, molto stimato nella cittadina milanese, viene considerato un uomo del fare abituato ad agire e a prendere decisioni. Cinquantasette anni compiuti nel dicembre scorso, Pizzigallo ha sempre avuto due passioni: il calcio (grandissimo tifoso dell’Inter) e la sua città Martina Franca dove torna ogni anno, nonostante il padre titolare per tantissimi anni, insieme allo zio del Bar della Stazione, sia scomparso da tempo. La proposta arrivata dall’esponente politico Brambilla ha spiazzato Pizzigallo che comunque si è lasciato intendere che potrebbe accettarla, al ritorno da un viaggio in Australia per far visita a dei parenti. Ancora una conferma che per affermarsi, spesso si deve andare via da Martina.

Commenta su Facebook

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here