Un intero week-end per vivere una zona della città giovane e bisognosa di attenzioni. E’ questo lo scopo della manifestazione denominata “Viva la città Viva” che si svolgerà tra sabato 9 e domenica 10 novembre in piazza Lamberta, nel cuore del quartiere Montetullio-Don Bosco, a un paio di chilometri dal centro cittadino. La manifestazione, organizzata dall’Associazione ‘Un’altra Martina’ in collaborazione con l’Assessorato al Turismo del Comune di Martina Franca, è stata presentata giovedì 7 novembre presso l’asilo comunale di Piazza Lamberta. Si tratta di un grande contenitore di attività, cultura, musica e motori che si svilupperà dalle 15 di sabato 9 novembre sino alla tarda serata di domenica 10 novembre. Presenti al tavolo della conferenza l’assessore al turismo e vice-sindaco Pasquale Lasorsa, l’assessore ai lavori pubblici Gianfranco Palmisano, il vice-presidente del Consiglio Comunale Giuseppe Cervellera oltre al Presidente dell’Associazione ‘Un’altra Martina’ Tonio Cantore, al Presidente dell’associazione Engine Roberto Liuzzi e al pilota di cronoscalata Antonio Curia. La conferenza è stata arricchita dalla partecipazione di numerosi rappresentanti delle associazioni impegnate nella programmazione e cittadini del quartiere. E’ stato presentato, in linea di massima, il programma della manifestazione, ancora in fase di definizione per le numerose attività che si stanno aggiungendo per “spostare il baricentro della città nella periferia”, come detto dal Presidente di ‘Un’altra Martina’ Tonio Cantore: “Ringrazio di cuore tutti coloro che con la loro amicizia e disponibilità ci hanno permesso di creare una manifestazione che è di fatto un numero zero, una prova generale che speriamo possa riuscire e regalare gioia a una zona di Martina ingiustamente esclusa da attività culturali e sociali ma che con l’impegno di tutti potrà rinascere. Saranno due giornate ricche di eventi, per grandi e piccoli, arricchiti dalla possibilità di degustare i prodotti della nostra terra grazie alla presenza di aziende locali che completeranno la manifestazione grazie alle loro prelibatezze”.
“Piazza Lamberta diverrà un grande circuito – ha commentato Roberto Liuzzi dell’Engine – dove si esibiranno kart, auto, moto e dove andranno in scena le evoluzioni di Ciccio White, atleta che con la sua moto salirà sino a trenta metri d’altezza per regalare emozioni e salti spettacolari. L’Engine Show sarà l’occasione per sottolineare l’importante della sicurezza alla guida. Antonio Curia curerà corsi di guida sicura totalmente gratuiti che potranno incentivare i cittadini a una maggiore attenzione sulla strada”.
L’assessore al turismo Pasquale Lasorsa ha sottolineato la propria soddisfazione per l’organizzazione: “Sono davvero felice di poter dire che per due giorni il centro della città si sposterà in periferia, in un quartiere che non ha servizi ma che con la nostra opera stiamo cercando di rivalutare. Sono felice soprattutto di essere qui a presentare una manifestazione che non porta con se promesse ma va in scena con un cantiere già in atto, quello dei servizi tra i quali la pista ciclabile e le aree giochi in corso di realizzazione. Noto e sottolineo il grande impegno di ‘Un’altra Martina’ e ringrazio di cuore il Presidente Cantore e i suoi collaboratori, oltre a tutte le associazioni che hanno deciso di sposare un progetto ampio e condiviso. La rivalutazione passerà anche dall’utilizzo di questa struttura (asilo) per attività culturali, ci sono già progetti presentati che sono in fase di valutazione ma passerà anche da un adeguamento della segnaletica e dei servizi sperando che col tempo anche le attività commerciali possano mirare a questa parte di Martina che merita ancor più impegno da parte nostra e di tutti coloro che vogliono il bene della città”.

Commenta su Facebook

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here