A soli 21 anni si appresta ad arbitrare il primo campionato nazionale di basket. Andrea Valzani, giovanissimo arbitro martinese è stato promosso nel campionato Divisione Nazionale C. Il prestigioso riconoscimento è stato ufficializzato nel corso dell’ 8^ edizione della  Festa del Basket che si è svolta presso la Masseria Cariello Nuovo di Noicattaro, in provincia di Bari. Nel tradizionale appuntamento che dà risalto alle eccellenze della Puglia dei canestri, sono state premiate le società vincitrici degli ultimi campionati regionali e gli arbitri promossi nelle categorie nazionali. Durante il Galà della palla a spicchi made in Puglia, è stato lo stesso Giancarlo Galimberti, il vicepresidente Consulta Nazionale Fip, a consegnare il premio al giovane Valzani. Giovane si, ma già con esperienze positive alle spalle e diverse ambizioni: lo scorso anno ha arbitrato la finale Under 17 di eccellenza Corato-Aurora Brindisi, valevole per il passaggio alle finali nazionali di categoria; ha arbitrato play off di serie D e C regionali; fa parte del Gruppo Arbitri Pallacanestro di Taranto e, adesso, è pronto per vivere una nuova, impegnativa avventura. Andrea Valzani ha fatto, come giocatore, tutto il percorso dal minibasket al settore giovanile griffato DueEsse. A 17 anni la decisione di diventare giudice di gara. “Ho deciso di dedicarmi all’arbitraggio – ha affermato Valzani – quando ho capito le mie potenzialità, grazie al sostegno di istruttori regionali e provinciali. “Una scelta che ha comportato non pochi sacrifici: dieta ferrea e un duro allenamento, ma alla fine i risultati sono arrivati, nel giro di due anni e mezzo sono riuscito ad arrivare nei campionati nazionali.” Ma nel suo futuro, non c’è solo il basket. Iscritto al 2^ anno di Ingegnera Gestionale presso il Politecnico di Bari, Andrea ha le idee chiare: “ Vorrei fare il manager d’azienda”. La società della DueEsse Basket Martina, orgogliosa, rivolge ad Andrea, il suo in bocca al lupo.

Commenta su Facebook

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here