Finisce 65-58 per i padroni di casa, che rimontano nell’ultimo parziale

La DueEsse va vicina all’impresa contro l’Agropoli, chiudendo i parziali dispari in vantaggio, ma facendosi rimontare nei momenti finali del match. Finisce 65-58 per i padroni di casa, che trovano in Serino il miglior marcatore ed mvp di giornata, con 18 punti e 25 di valutazione. Nell’Agropoli in doppia cifra anche Romano, con 15 punti. Per la DueEsse ennesima prova da miglior marcatore di Raffaelli: il capitano chiude la gara con 18 punti, ma in doppia cifra vanno anche Verri (13) e Danna (10). Per i martinesi pesano i dodici errori nei tiri liberi negli ultimi due parziali.

Il primo quarto vede il vantaggio della DueEsse di un punto (20-21), ma nel secondo quarto le difese hanno la meglio, tanto che quella di Agropoli concede solo sei punti alla DueEsse e consente ai padroni di casa di chiudere in vantaggio all’intervallo lungo (30-27). Il ritorno sul parquet dei martinesi è veemente, tanto che nel terzo parziale gli ospiti si vendicano del parziale precedente, concedendo sei punti ai padroni di casa e chiudendo nuovamente in vantaggio (36-40). L’ultimo quarto vede la rimonta di Agropoli, che chiude sul 65-58. Resta la buona prova dei martinesi, che restano sempre in gara, come successo all’andata: l’ennesima iniezione di fiducia per il roster di coach Fantozzi, che si mostra sempre all’altezza contro una squadra in lotta per il podio.

Con questo successo l’Agropoli raggiunge il San Severo al secondo posto, con 26 punti, mentre la DueEsse resta al settimo posto – in piena zona playoff – in coabitazione con il Maddaloni, a 16 punti. Proprio le due squadre si affronteranno nella prossima gara di campionato, al PalaWoytjla, nel prossimo weekend.

Commenta su Facebook

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here