Continuano le critiche per la manifestazione dei bambini che si sta tenendo in questo weekend alla quale il Comune di Martina Franca ha raddoppiato il contributo a 5000 euro rispetto a quando si sarebbe dovuta tenere un mese fa. Alle critiche si aggiungono quelle di alcuni commercianti che hanno visto la città invasa e ristretti i loro guadagni.

Un’altra cosa che sarebbe emersa sarebbero state le osservanze delle norme di sicurezza, denunciato anche da operatori che operano in questo settore. La sicurezza sarebbe stata effettuata solo da volontari della protezione civile, nonostante la piazza principale fosse gremita di tanta gente soprattutto di bambini. Ora l’attesa si sposta per l’evento di Piazza D’Angiò dove stanno arrivando parecchie critiche sia per l’abolizione del parcheggi, sia per la limitazione del traffico che porterà inevitabilmente tanti disagi.

Commenta su Facebook

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here