Volete sapere quando si sposeranno C. G. e R. L.? Andate all’albo pretorio del Comune di Martina Franca e trovate il documento. Pubblicazione di matrimonio, come tutte le pubblicazioni. Si trova lì perché un adempimento di legge, quello di pubblicare tre settimane prima delle nozze il compromesso del contratto matrimoniale (scusate la terminologia, ma questo è).

Solo che nel caso di C. G. e R. L., all’albo pretorio, c’è un provvedimento strano: delibera di giunta. E che si delibera, un matrimonio? Andiamo ad aprire e vediamo perché questa coppia ha bisogno di una delibera. E troviamo lì, non i riferimenti di Cosimo e Roberta, ma una delibera di gunta  semplicemente importantissima per il funzionamento degli uffici comunali, nonché argomento di decenni di lotta politica. Titolo della delibera, “Approvazione del sistema di valutazione delle posizioni dirigenziali”. Si tratta di meccanismi, ideati dall’organismo indipendente di valutazione (Oiv) per la verifica del lavoro dei dirigenti appunto; ciò che, all’atto pratico, può rappresentare bonus nello stipendio. Ciò di cui si parla, appunto, da decenni (il caso degli stipendi ai dirigenti è andato a finire perfino in tribunale). Ma messo così nell’albo pretorio, quel provvedimento è pressoché impossibile da trovare.

I cattivi forse penserebbero che quella delibera di giunta è nascosta sotto il nome dei due nubendi. Noi non siamo cattivi e diciamo, più realisticamente, che è stato il caldo, nonché un altro briciolino di superficialità nella gestione di quel sito istituzionale.

Commenta su Facebook

1 commento

  1. Sicuramente si sarà trattato di un periodo storto: la premessa della delibera è dell’assessore mentre la firma è della dirigente, il verbale dell’OIV non risulta neanche sottoscritto(?) come anche il documento Sistema di valutazione. Per completare l’opera è stato pubblicato il nome degli sposi. Forse si pensava di stare su scherzi a parte o su paperissima non sull’albo pretorio del comune di Martina Franca!!! L’importante è che noi paghiamo le tasse per pagare loro per questo spettacolo! Scusate, tutto questo rientra tra gli spettacoli previsti dal cartellone degli eventi That’s Martina 2013?

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here