I martinesi, sotto 2-5, riescono a segnare due reti, ma la prima gara di Winter Cup va agli ospiti

L’assedio finale non basta alla LC Solito per riuscire a pareggiare contro l’Acqua&Sapone nella prima gara di Winter Cup. Gli ospiti escono vittoriosi dal PalaWoytjla per 4-5, grazie alle doppiette di Borruto e Zanchetta e la rete di Caetano. In realtà l’Acqua&Sapone è stata in vantaggio anche per 2-5, ma il cuore messo in campo nel finale dagli uomini di coach Basile serve quantomeno a contenere i danni. Per i martinesi doppietta di Luft e reti di Paulinho e Dao. Di seguito tabellini e cronaca della gara, diffusi dall’ufficio stampa della LC Solito.

LC SOLITO MARTINA-ACQUA&SAPONE EMMEGROSS 4-5 (1-3 p.t.)
LC SOLITO MARTINA: Lopopolo, Arellano, Luft, Dao, Saul, 
Scatigna, Solidoro, Bocao, Fininho, Caio, Paulinho, Micoli. All. Basile

ACQUA&SAPONE EMMEGROSS: Montefalcone, Chaguinha, Calderolli, Murilo Ferreira, Coco Schmitt, Blasetti, Egea, Borruto, Zanchetta, Caetano, Clemente, Scordella. All. Bellarte

MARCATORI: 4’39’’ p.t. Luft (M), 6’53’’ Borruto (A), 14’49’’ Caetano (A), 19’43’’ Borruto (A), 6’ Paulinho (M), 6’58’’ e 9’46’’ Zanchetta (A), 15’08’’ Dao (M), 17’21’’ Luft (M)

AMMONITI: Coco Schmitt (A), Arellano (M), Coco Schmitt (M), Murilo Ferreira (A), Caetano (A), Borruto (A)

ESPULSI: Arellano (M) al 9’10’’ per somma di ammonizioni e Caio (M) al 18’ s.t. dalla panchina per proteste

ARBITRI: Marco Delpiano (Cagliari), Stefano Lena (Treviso), Vincenzo Tafuro (Brindisi) CRONO: Mattia Nisi (Taranto)

 
Un grande cuore non basta alla LC Solito Martina per completare una pazzesca rimonta interna contro l’Acqua & Sapone al debutto nella Winter Cup. Gli abruzzesi si impongono al PalaWojtyla nella prima giornata per 4 a 5, ma il Martina di Basile resta in partita fino alla fine realizzando ben due gol con Luft come portiere di movimento e sfiorandone altri. L”Acqua & Sapone fa valere le sue grandi individualità (Caetano, Borruto e Zanchetta su tutti), i biancazzurri orfani per infortunio di Manfroi, sono costretti a fare gli straordinari. L’inizio dei martinesi è ottimo: Luft al 4’39” finalizza di precisione e potenza un suggerimento derivante da una spettacolare acrobazia di Dao. Gli ospiti sono ficcanti nelle ripartenze e Lopopolo ha il suo bel da fare per proteggere la sua porta: prima del 7′ però Borruto pareggia i conti con un destro velenoso. La rete galvanizza l’Acqua & sapone che realizza poco dopo il sorpasso con colpo di tacco di Caetano ottimamente servito da capitan Murilo. Ancora Borruto segna il gol che manda i suoi all’intervallo in vantaggio per 3 a 1. Ad inizio ripresa il Martina gioca di forza e di nervi ed accorcia le distanze con Paulinho dopo una conclusione di Scatigna non trattenuta da Montefalcone. Poi una punizione nella zona di metà campo si trasforma in rete per gli ospiti con Zanchetta bravo a battere velocemente e ad insaccare a porta sguarnita. Il 4 a 2 rende veemente il ritorno del Martina che però subisce l’espulsione per doppia ammonizione di Arellano. Sempre Zanchetta realizza il 5 a 2 che sembra chiudere i conti. Ma il Martina ha un cuore infinito e realizza prima con Dao su assist di Luft come portiere di movimento e poi sempre con Luft  che realizza il gol della speranza. Il finale è tutto dei pugliesi, ma la retroguardia dell’Acqua & Sapone tiene fino all’ultimo. Finisce 4 a 5. Domenica nella seconda giornata di Winter Cup a campi invertiti biancazzurri chiamati a vincere per ristabilire gli equilibri. 
Commenta su Facebook

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here