Sabato alle 17 al PalaWoytjla i ragazzi di coach Basile vogliono riscattare le ultime tre sconfitte consecutive

Sabato 30 novembre, alle ore 17, la LC Solito scenderà in campo al PalaWoytjla contro il Rieti per due obiettivi fondamentali: la conquista delle Final Eight e il riscatto dopo tre sconfitte consecutive in campionato. Per far questo basterà una vittoria, che permetterebbe di raggiungere entrambe le opzioni. La presentazione della gara è affidata al comunicato stampa diffuso dalla LC Solito:

Final Eight da centrare a tutti i costi. L’obiettivo della LC Solito Martina è chiaro: sabato 30 novembre (inizio ore 17) i ragazzi di coach Basile scenderanno sul parquet del PalaWojtyla per battere il Real Rieti e conquistare il primo importante traguardo stagionale. Per la verità ai martinesi basterebbe un punto per avere la certezza matematica di disputare la manifestazione in programma in Abruzzo dal 13 al 16 marzo e paradossalmente le porte della qualificazione si spalancherebbero anche in caso di sconfitta combinata con una non vittoria interna della Lazio contro la Luparense. In casa biancazzurra, però, non si fanno calcoli: l’unico obiettivo di giornata resta la vittoria perchè si gioca in casa e perchè si intende riscattare le ultime tre sconfitte consecutive. La squadra si sta allenamento al massimo per farsi trovare pronta a questo appuntamento: in ripresa Saùl infortunatosi nel match casalingo contro la Marca, recuperato anche Dao reduce da un affaticamento e stop al lavoro differenziato anche per Paulinho uscito malconcio dalla gara di Asti. Insomma, tutti gli effettivi si preparano ad essere disponibili per questa sfida cruciale. Tutte le gare della nona giornata si disputeranno in contemporanea essendo decisive per stabilire la griglia delle partecipanti alla Final Eight.

Commenta su Facebook

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here