Martina-Aversa 3-1

Martina: Bleve 6, De Giorgi 6, Memolla 6, Amodio 6, Patti 6, Fabiano 6,  Arcidiacono 6,5,  De Risio 6, Montalto 7,5  De Lucia 6 (60′ Leto sv) Carretta 6. A disp. Modesti,  Caso, Kalombo,  Pellecchia, Caruso. All. CIiullo 6

Aversa Normanna: Forte, De Matteis, Pippa, Pierre, Scognamillo, Giovannini, Ndiaye, Capua (53′ Papa), Devena, Catinali, Cicerelli. A disp. Savelloni, Cardinale, Esposito, Cardore, Martinello, Carbonaro. All. Novelli

Arbitro: Perotti di Legnano

Reti: 20′ Montalto (M) 63′ Ndiaye (A) 75′ Montalto (M) R 78′ Montalto

Note: Spettatori 2000 circa. Ammoniti: 70′ Devena

Buona gara del Martina che sembra scrollarsi l’effetto psicologico e conquista la prima vittoria e lascia l’ultimo posto. Artefice uno strepitoso Montalto autore di una tripletta. on avvio del Martina che si rende subito pericoloso in un paio di occasioni,  ma è Montalto al 20′ che da 30 metri insacca. Un gol spettacolare sul quale l’attaccante non esulta. Un gol annullato per parte per fuorigioco. Al 43’ancora il Martina vicino al raddoppio con un tiro dalla distanza di De Giorgi che il portiere avversario mette in agolo con le punta delle dita. Finale del primo tempo 1 a 0 ma il Martina avrebbe meritato di più.  Prima palla gol al primo minuto della ripresa  con Amodio anticipato dal portiere. Tutto il Martina nella propria metá capo e gli avversari che si rendono pericolosi.  Al 59′ De Lucia a tu per tu con il portiere gli spara il pallone addosso,  subito dopo Ciullo lo sostituisce con Leto. Al 63′ l’Aversa pareggia con Ndiaye. Al 75′ calcio di rigore per un fallo di mani in area e il raddoppio di Montalto. Lo stesso attaccante firma la tripletta al 78′ in mezza rovesciata. All’80’ Ciullo sostituisce Montalto con Magrassi. Gli ultimi minuti sono un forcing degli avversari che cercano di accorciare le distanze. Nei minuti di recupero vengono espulsi due giocatori dell’Aversa

Commenta su Facebook

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here