Ultime ore di caldo intenso e afa insopportabile. Sono previste infatti, già a partire dalle prossime ore temperature in lieve calo. Infatti, l’ondata di caldo africano (che ha interessato in particolar modo la nostra regione con temperature particolarmente elevate)  lascerà il posto al Ciclone Circe, un vortice fresco che dal nord Europa farà peggiorare il tempo nel corso del week-end anche al Sud. Tuttavia  il forte contrasto termico tra l’aria calda preesistente e l’aria fresca in arrivo potrà generare fenomeni  temporaleschi  più o meno  violenti,  grandinate e possibili trombe d’aria. Nei giorni a seguire l’alta pressione delle Azzorre riporterà le temperature nella norma stagionale.

 

 

Commenta su Facebook

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here