L’ex direttore generale dell’università del Salento, Emilio Miccolis, è ai domiciliari con l’accusa di tentativo di concussione per un concorso dapprima bandito, poi annullato per presunte irregolarità. Fra l’altro, proprio per quel bando, sulla scorta delle accuse di due sindacalisti, Miccolis dapprima fu sospeso poi si dimise dall’incarico. Secondo l’accusa, Miccolis avrebbe esercitato pressioni su un funzionario dell’università leccese, responsabile dei concorsi, per convincerlo a chiedere un trasferimento, promettendogli una promozione.

(foto: fonte quotidianodipuglia.it)

Commenta su Facebook

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here