Tutto pronto per l’ultima partita dell’anno per le ragazze della Virtus Five Martina che domenica mattina affronteranno, alle 11, al PalaMazzola, il Città di Taranto. Non potrà sedersi in panchina coach Giuseppe Schiavone, squalificato dal giudice sportivo fino al 22 dicembre dopo l’espulsione subita domenica scorsa al termine del primo tempo durante l’incontro, vittorioso, contro il Real Grottaglie. Nessuna sanzione, invece, per capitan Laghezza e Ivone, ammonite domenica scorsa ma alla loro prima infrazione. Per la cronaca, l’arbitro designato per il derby jonico sarà Cristofaro Corsini, di Taranto. L’incontro sarà l’ultimo del girone di andata del campionato regionale, e non ci sono problemi di sorta per quanto riguarda la squadra da mandare in campo. Dopo le ultime due vittorie consecutive, a Noci con il New Team (3-2) e a Cisternino, in casa, con il Real Grottaglie (7-5), adesso la Virtus cerca di continuare la cosiddetta striscia positiva, per chiudere al meglio il girone di andata, sulle ali dell’entusiasmo e di un moderato ottimismo da parte dell’allenatore. “L’affiatamento delle ragazze sta crescendo – commenta l’allenatore – e soprattutto cresce il loro entusiasmo. Mi dispiace di non poter essere in panchina domenica durante l’incontro, ma tutti i miei collaboratori e le stesse ragazze sapranno affrontare al meglio la partita, con l’intento di divertirsi, far gioco, e perché no, portare a casa un bel risultato. Non sarà facile, perché la squadra del Città di Taranto vorrà sicuramente ben figurare sul prestigioso parquet di casa. Da parte nostra, non mancherà l’impegno per una bella giornata di sport”. Appuntamento domenica mattina alle 11 al PalaMazzola di Taranto per l’ultimo incontro mattutino, dopodiché tutte le altre partite verranno disputate di domenica pomeriggio. L’ingresso è sempre libero, basta portare con sé la voglia di tifare.

 (in foto: l’esultanza al termine della vittoria contro il Real Grottaglie per 7-5)

Commenta su Facebook

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here